Coscienza e ragione: parole sul Vajont

VajontBreve descrizione: "Lettura ed interpretazione teatrale di testi, racconti, estratti e testimonianze, per ripercorrere la vicenda del Vajont sottolineando l'aspetto umano della storia: quando intelletto e animo si oppongono". Si tratta di uno spettacolo di letture teatrali, curato interamente dalla nostra stessa compagnia, e realizzato in concomitanza con il 50° anniversario della sciagura del Vajont. La vicenda del Vajont viene rivisitata non dalla prospettiva della cronaca o del mero racconto dei fatti, bensì sotto l'aspetto dell'esaltazione dell'intelletto e dell'animo umano, e, soprattutto, della loro netta contrapposizione, la quale ha contraddistinto le vicende che hanno portato ed hanno seguito la catastrofe del 1963. Le letture comprendono alcuni testi "tecnici" e "giornalistici" riguardanti la grandiosa opera dell'impianto idroelettrico del Vajont affiancati dalle "vive" testimonianze di chi allora c'era, è sopravvissuto oppure è accorso in aiuto, ed ha potuto raccontare la sciagura avendola vissuta sulla propria pelle.
Questo spettacolo vuole essere un omaggio a quanti perirono nel disastro del 9 ottobre 1963, a tutti i soccorritori che hanno prestato la loro preziosissima opera, ed anche a chi è sopravvissuto ed ha avuto la propria vita drasticamente sconvolta dalla sciagurata disgrazia, ma, nonostante tutto, ha saputo andare avanti.
Vajont 50Un ringraziamento particolare per aver reso possibile (ed anche più agevole) il nostro minuzioso lavoro di ricerca negli archivi, nonché la stessa realizzazione dello spettacolo, va alla Pro Loco di Erto e Casso e a David Pezzin, al Comune di Erto e Casso, alla Biblioteca Civica di Erto, al Parco Naturale delle Dolomiti Friulane ed all'EcoMuseo Vajont di Erto. Lo spettacolo è stato inserito nei calendari ufficiali degli eventi per gli anniversari 50° e 52° della sciagura del Vajont.

Qui è possibile scaricare la scheda tecnica dello spettacolo (file pdf).

Dove e quando: lo spettacolo ha debuttato sabato 12 ottobre 2013, presso il Centro visite del Parco Naturale delle Dolomiti Friulane di Erto (PN), nell'ambito del VII Simposio di Scultura di Erto e con il patrocinio del Parco Naturale delle Dolomiti Friulane, è stato riproposto a Dosoledo presso il museo Algudnei venerdì 15 novembre, a Bolzano presso il centro "Pippo" il 13 dicembre, presso la sala delle Regole di Danta domenica 7 dicembre 2014 e a Longarone presso il Centro Culturale sabato 10 ottobre 2015, mentre verrà replicato in diverse altre date future ancora da programmare.

Dettagli:

Periodo:

debutto 12 ottobre 2013 (in riproposizione)

Genere:

letture teatrali; tragico

Lingua:

italiano

Durata:

75' circa

Da un'idea di:

Gruppo Teatrale I Comelianti

Regia:

Gruppo Teatrale I Comelianti

Ricerca e montaggio immagini:

David Pezzin

 

Bibliografia:

Poesie:

  • ARSLAN A., Materassi e chicchere, in Bigon L. (a cura di), Vajont. Padova e i suoi artisti, Padova, Imprimenda, 2003;

  • MANZI L., Rinascita, consultato: Settembre 2013, (www.ilmiogiornale.org/rinascita-lia-manzi/);

  • PESSOA F., Amo tutto ciò che è stato, consultato: Settembre 2013, (www.culturaesvago.com/poesie-di-speranza).

Brani tecnici e giornalistici:

  • Autore sconosciuto, Disastro alla diga del Vajont, in “Il Gazzettino ed. Belluno”, 10 ottobre 1963;

  • BOCCA G., Ecco la valle della sciagura, in “Il Giorno”, 11 ottobre 1963;

  • BUZZATI D., Natura crudele, in “Corriere della Sera”, 11 ottobre 1963;

  • GIUDICI F., SEMENZA E., Studio geologico sul serbatoio del Vajont - Giugno 1960, in Masè G., Semenza M., Semenza Pa., Semenza Pi., Turrini M.C. (a cura di), Le foto della frana del Vajont. La scoperta dell'antica frana, le fotografie e gli studi geologici di Edoardo Semenza, Franco Giudici e Daniele Rossi, K-Flash, 2004;

  • MERLIN T., La Sade spadroneggia ma i montanari si difendono, in “L’Unità”, 5 maggio 1959;

  • PASUT don M., Vai che ritorni ertano, 2008;

  • REPUBBLICA ITALIANA, Gazzetta Ufficiale Serie Generale, n. 157, 8 luglio 2011, (consultato: Ottobre 2015, disponibile all'indirizzo: http://www.altalex.com/documents/leggi/2011/07/11/istituzione-giornata-nazionale-in-memoria-delle-vittime-dei-disastri-ambientali);

  • RIVIS L., La storia idraulica del grande Vajont, AICS Editore, 2012;

  • SACCHET A., Vajont la diga, Ass.ne Pro Loco di Longarone, Longarone, 2003;

  • SENATO della REPUBBLICA, Disastro del Vajont - Commissione parlamentare d’inchiesta - Inventario e documenti, Rubettino, 2003;

  • TEMPORELLI G., Da Molare al Vajont. Storia di dighe, Erga, 2011, (consultato: Settembre 2013, disponibile all’indirizzo: www.vajont.info/tempoIMG/3TABDatiVajont.jpg);

  • TEMPORELLI G., Da Molare al Vajont. Storia di dighe, Erga, 2011, (consultato: Settembre 2013, disponibile all’indirizzo: www.vajont.info/temporelli.html)

  • VASTANO L., Vajont, l’onda lunga, Ponte alle Grazie, 2008.

Testimonianze (tratte da):

  • Archivio della Biblioteca di Erto;

  • Archivio del Comune di Erto e Casso;

  • L’abbraccio e la parola, in Capraro V. (a cura di), Longarone, Comune di Longarone, 2003;

  • La storia, in Comitato per i sopravvissuti del Vajont (a cura di), (consultato: Settembre 2013, disponibile all’indirizzo: www.sopravvissutivajont.org/storia_matelda.asp);

  • Longarone anno zero, Borsato F., Roma, La Cronistoria, 1963;

  • Lettera al Presidente della Repubblica G. Napolitano, Coletti M., 13 giugno 2011;

  • Protagonisti (quadrimestrale di ricerca ed informazione), n. 60, Anno XVI, luglio-settembre 1995, (consultato: Settembre 2013, disponibile all’indirizzo: www.vigilidelfuoco.bergamo.it/formazione/frane/vajont/vajont.htm);

  • Superstiti e testimoni raccontano il Vajont, in Vendramini F. (a cura di), Longarone, Comune di Longarone, 1992;

  • Vajont. Immagini del Toc prima e dopo, Sesso G., Campanotto, 2008;

  • Vajont, leggende storia cronache, Filippin Lazzeris F., Milano, Cavallotti Editore, 1983;

  • Vent’anni fa… Una tragedia, in Scuola elementare di Erto e Casso (a cura di), 1983.