Breve descrizione: I Comelianti rivisitano il testo teatrale di Carlo Gozzi, drammaturgo del '700, inserendovi elementi originali, e brillanti espedienti recitativi, creando così con quest'opera, dal “sapore” fiabesco e ricca di simbolismi, un autentico omaggio alla “commedia dell'arte”. "L'amore delle tre melarance" è infatti il primo riadattamento realizzato dalla Compagnia di un copione "esterno". Lo spettacolo può essere definito come una sorta di "saggio finale" del Laboratorio di arte teatrale, organizzato dalla Compagnia stessa in collaborazione con Claudio Michelazzi ed alcuni Enti locali, e tenutosi a Santo Stefano di Cadore nei mesi estivi ed autunnali del 2013. I Comelianti, con questa rappresentazione, salgono per la prima volta sul palcoscenico con la nuovissima e rinnovata formazione. La regia dello spettacolo è curata dall'esperto Claudio Michelazzi. La commedia è divertente ed adatta a tutti, e le risate, ancora una volta, sono assicurate!

Trama: Nel tentativo di guarire il figlio dai suoi plurimi malanni, il Re di Danari, assistito dal fedele Pantalone, incarica il giullare di corte Truffaldino di far ridere il Principe. Quest'ultimo, però, si imbatte disgraziatamente nella maledizione della perfida Fata Morgana, che condanna l'erede al trono ad amare tre melarance. Il Principe ed il servo Truffaldino cominciano così un tortuoso cammino per tentare di liberare le melarance dalle grinfie della terribile cuoca della strega Creonta, che le tiene imprigionate. Ma le melarance, come già aveva predetto il buon mago Celio, portano con sé uno strano segreto...

Dove e quando: la commedia ha debuttato sabato 7 dicembre 2013, presso la sala polifunzionale di Dosoledo, nell'ambito della rassegna culturale "Autunno a teatro in Comelico 2013", è stata riproposta sabato 11 gennaio 2014 alla sala Cos.Mo. di Pieve di Cadore, al teatro Kursaal di Auronzo di Cadore il 22 marzo, e a Campolongo di Cadore sabato 17 maggio per l'ultima riproposizione della stagione 2013/14.

Personaggi ed interpreti (in ordine di apparizione):

Il Re di Danari: Alessandro Zandonella Maiucco
Il Medico: Lorenzo Tonon
Pantalone: Lucas Festini Cromer
Il Ministro: Filippo De Monte
Truffaldino: Anna Viglino
Leandro: Manuele Carbogno
Il Principe: Elisa Pocchiesa Vecchiuto
Fata Morgana: Arianna Piazza
Smeraldina: Chiara De Martin Pinter
Il mago Celio: Sara Pfeifhofer
La cuoca Creonta: Claudio Sacco Proila
La principessa Linetta: Vilma Martini Barzolai
La principessa Nicoletta: Lorenzo Tonon
La principessa Ninetta: Elena Fontana

Dettagli:

Periodo: stagione 2013/14 (riproposizioni concluse)
Genere: commedia
Lingua: completamente in italiano
Durata: 75' circa
Da un'idea di: Claudio Michelazzi
Scritto da: Gruppo Teatrale I Comelianti
Testo originale: Carlo Gozzi
Ideazione luci: Claudio Michelazzi
Scenografie e costumi: Gruppo Teatrale I Comelianti
Tecnico luci e suoni: Claudio Michelazzi, Stefano Festini Purlan
Regia: Claudio Michelazzi

(CC) L'opera è tutelata da Licenza Creative Commons "Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia"

     

Associazione culturale
Gruppo teatrale "I Comelianti"
Via Venezia, 15
32045 Santo Stefano di Cadore (BL)
C.F. e P. IVA: 01153850258

Logo