Home

sipario

Laboratorio "La Fucina"

Da metà novembre 2016 a maggio 2017 la compagnia SlowMachine di Belluno organizza un laboratorio di teatro con cadenza settimanale e restituzione pubblica finale. Il percorso è destinato a giovani e adulti che vogliano approcciarsi o approfondire le dinamiche teatrali.
Il laboratorio sarà tenuto da Rajeev Badhan, regista e attore della compagnia SlowMachine e Direttore Artistico della Stagione Teatrale Belluno Miraggi, e dall’attrice Elena Strada.

Luogo, date e orari:
Pieve di Cadore, presso lo spazio Cos.Mo., tutti i giovedì dalle 20:30 alle 22:30, dal 17 Novembre al 13 Maggio.

Il laboratorio in partenza sarà sviluppato a partire da esercizi di avviamento all’arte teatrale, di fiducia e consapevolezza del corpo e dello spazio, per poi affrontare le basi di tecnica vocale e di approccio al testo e analisi attiva. È rivolto a giovani e adulti che vogliano iniziare un percorso di ricerca su se stessi per la prima volta o anche che abbiano già avuto esperienze in ambito teatrale. Il percorso si concluderà con una dimostrazione pubblica.

Come iscriversi:la fucina
Per iscriversi è necessario mandare una breve mail di presentazione a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. indicando, se presenti, le esperienze artistiche pregresse e ponendo come oggetto: "La Fucina 2016/2017".

Info e costi: 328 9252116 / Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Autunno a Teatro in Comelico 2016

Pubblichiamo finalmente il cartellone completo della rassegna Autunno a Teatro in Comelico 2016, che anche quest'anno vede confermata la collaborazione nell'organizzazione di quattro associazioni locali: oltre alla nostra, il Gruppo La Baita, il Gruppo musicale di Costalta e l'associazione Sot Narlä.
L'inziativa è stata realizzata grazie anche ai contributi del Consorzio Bim Piave di Belluno, della Banca Popolare dell'Alto Adige e dei Comuni e delle Regole del Comelico. L'ingresso alle serate sarà gratuito.
Tutti gli spettacoli sono inoltre inseriti nel cartellone culturale provinciale RetEventi 2016.

Clicca sull'immagine per ingrandire la locandina, mentre, per le info dettagliate di ogni spettacolo, clicca sotto sullo spettacolo di tuo interesse.

Le info sugli spettacoli (clicca!):

sabato 8 ottobre, Danta, Sala delle Regole, ore 20.45, Ass.ne Belluno Ciak, proiezione film "Storia del tempo inutile"
Serata di raccolta fondi in favore della A.I.S.L.A. Belluno

sabato 15 ottobre, Dosoledo, Sala polifunzionale, ore 20.45, la compagnia Se Queris con la commedia "La bella statuina"

sabato 29 ottobre, S. Pietro di Cadore, Palazzo Poli, ore 20.45, la compagnia Castello Errante con la commedia "In cerca di Enrico IV"

sabato 5 novembre, Costalissoio, Sala della Regola, ore 20.45, il comico Paolo Rozzi con la stand-up comedy "Collòdio" - Prima assoluta
(spettacolo consigliato ai maggiori di 14 anni)

domenica 20 novembre, S. Stefano di Cadore, Cinema Piave, ore 17.00, la compagnia Fuori di Quinta con la commedia "Zizzania. L'erba cattiva non muore mai"

sabato 26 novembre, Dosoledo, Sala polifunzionale, ore 20.45, la compagnia Lavori in Corso con lo spettacolo "Prove di guerra"

giovedì 8 dicembre (originariamente prevista l'11/12), S. Nicolò di Comelico, Chiesa di San Nicolò Vescovo, ore 18.00, il Gruppo musicale di Costalta e don Pierluigi Di Piazza con lo spettacolo "Da questa parte dei monti"

Vi aspettiamo!


maschere gold«... Vivi come credi, fai quello che ti dice il cuore, la vita è come un'opera di teatro, che non ha prove iniziali: canta, balla, ridi e vivi intensamente ogni giorno della tua vita prima che l’opera finisca senza applausi.»

Charlie Chaplin

 


Benvenuti sul sito del Gruppo teatrale I Comelianti! La nostra compagnia è attiva nel campo del teatro amatoriale dal 2009, "svezzata artisticamente" dal prof. di teatro Claudio Michelazzi che ci ha fornito i primi insegnamenti sull'arte teatrale. Siamo "specializzati" nella scrittura e realizzazione di commedie comiche (ne abbiamo portato in scena già cinque, e molto altro è già in cantiere... ), ma non solo: la nostra attività spazia anche dalle letture teatrali agli spettacoli di cabaret, affrontando sia i temi più leggeri e divertenti che quelli davvero impegnati. Dal 22 gennaio 2014, siamo diventati un'associazione culturale riconosciuta, e dal 4 febbraio, siamo affiliati alla U.I.L.T. In questo sito potete trovare le info su tutto il nostro repertorio, il curriculum e la storia della compagnia, i futuri appuntamenti, le schede degli attori, le fotografie, i video, la rassegna stampa e molto, molto altro!

Che il Teatro viva!

I Comelianti

 

Qualcuno si chiederà: «Perché questo strano nome, I Comelianti?» Il nome della nostra Compagnia deriva da un gioco di parole fra quella che indica l'attore o l'attrice di commedie ed il nome della piccola parte di mondo di cui siamo originari, il Comelico, zona situata in provincia di Belluno nell'Alto Cadore. Questo spazio web a noi dedicato e da noi stessi curato intende essere il nostro "trampolino di lancio" per farci conoscere e raggiungere più facilmente. Qui troverete di tutto: dalle nostre fotografie ai video, dalle descrizioni degli spettacoli alle poesie e racconti che abbiamo scritto, dalla rassegna stampa alle schede degli attori, e molto altro... Qualora vogliate contattarci per qualsiasi info, trovate i nostri contatti nel riquadro in alto a sinistra.

MaschereIl teatro è davvero un'arte affascinante: si lavora di fantasia ed ingegno, si raccontano storie sia vere che inventate, si può essere chiunque, passando di personaggio in personaggio, si sviluppano talenti magari nascosti... Ma quanto possa essere gratificante l'arte teatrale lo si scopre soltanto... facendola! In molti ci chiedono: «Perché fate teatro?». La risposta è molto semplice: perché con il teatro si "dona" sempre qualcosa a chi ci segue, e poter far dimenticare le preoccupazioni quotidiane e donare anche solo qualche minuto di spensieratezza ad ogni singola persona del pubblico, regalando, perché no, pure un sorriso, ha davvero un valore inestimabile. Buona navigazione a tutti dal Gruppo teatrale I Comelianti!


Viva er teatro, dove tutto è finto,
ma niente c'è de farzo e questo è vero
e tu lo sai da prima se s'è tinto,
Otello er moro, oppuramente è nero,

nessun attore vero, vo' fa crede
spignenno forte sull'intonazione,
che è tutto vero quello che se vede,
lui vole fa' capi' che è na finzione,

se je tocca morì sopra le scene
è vero che nun more veramente,
senno' che morirebbe cosi' bene?

capisci si com'è? Famme er piacere,
se morisse de morte veramente,
nun potrebbe morì tutte le sere

Gigi Proietti