«Rime in osteria»: l'ultimo lavoro tra teatro, poesie e ladino

il Corriere delle Alpi - 25 novembre 2010 - pagina 36 - sezione: ViviBelluno

COMELICO. Sono giovani ma lanciatissimi. E soprattutto dimostrano un eclettismo ammirevole, cimentandosi in generi diversi e coniugando il momento impegnato con la grassa risata. Si tratta del gruppo teatrale de "I Comelianti", che ha già dato vita a interessanti spettacoli, basati su letture di brani, racconti e poesie dal vivo o su vere e proprie rappresentazioni teatrali, ideate, scritte e realizzate in proprio, come il recente "Cinematti da legare", più volte proposto nell'estate 2010. Venerdì 10 dicembre a Padola, nella Sala della Regola alle 21, presenteranno la loro ultima fatica, "Rime in osteria".

Anche questo nuovo spettacolo, la cui prima assoluta si è tenuta a Dosoledo poche settimane fa, non delude le attese e presenta al pubblico un nutrito "zoo" di personaggi caratteristici, capaci di creare in scena gustose caricature della reale vita sociale di un bar. Con un simpatico stratagemma nella rappresentazione vengono inserite pure alcune letture di poesie, comiche e serie, che elevano ad arte le tematiche affrontate nella trama. Il tutto condito dalla tipica "ironia comeliante" e con una parte dello spettacolo recitato in dialetto ladino del Comelico.

Il gruppo teatrale è nato nell'autunno del 2009 per l'iniziativa di Claudio Michelazzi, comprendendo Alessandro Zandonella Maiucco, Annalisa De Zolt, Claudio Sacco Proila, Giorgia Comis, Laura De Mario, Lorenzo Tonon, Manuele Carbogno e Monica Pomarè.

Walter Musizza

Vedi l'articolo:

  • 007_Articolo_Comelianti

     

Associazione culturale
Gruppo teatrale "I Comelianti"
Via Venezia, 15
32045 Santo Stefano di Cadore (BL)
C.F. e P. IVA: 01153850258

Logo