Signore e signori: "I Comelianti", il neonato gruppo teatrale del Comelico.

Giornalino Sot Narlä - n. 2/2010 anno II - pagina 11

Commedie, risate, allegria, ma anche momenti più impegnati: questi sono gli ingredienti dell'attività svolta dal neonato gruppo teatrale "I Comelianti". Il gruppo, formato da otto giovani attori "in erba", legati assieme dalla passione per la recitazione, è nato durante l'autunno del 2009 presso il Teatruto di Costalissoio, punto ricreativo della zona e luogo adibito alle prove del Gruppo Musicale di Costalta, nonché della compagnia teatrale stessa, grazie all'iniziativa dell'intraprendente Claudio Michelazzi, che ne è anche il regista. Il nome scelto dai membri vuole indicare l'unione dell'appartenenza alla terra comelicese con lo spirito "commediante" che contraddistingue i novelli artisti.

Dopo un inizio passato ad affinare le proprie tecniche recitative con le lezioni di teatro impartite da Michelazzi, I Comelianti hanno debuttato nella primavera del 2010 con le letture dal vivo presso le biblioteche di Comelico e Sappada, nell'ambito dell'iniziativa "Un Ponte Culturale per la Convivenza Civile nella Legalità - Serate con l'Autore" organizzata dalla "Fondazione Centro Studi Transfrontaliero", durante le quali il gruppo ha interpretato alcuni passi delle opere letterarie degli autori ospiti delle varie serate, come Gaetano Savatteri e Lirio Abbate, legati alla tematica della mafia, Stefano Benni, per il filone della letteratura comica, e Lidia Ravera, con il tema dell'educazione dei figli. Dopo la comparsa nella trasmissione di Tele Belluno "Amici di Teresa" con la recita di varie poesie, I Comelianti hanno preso parte a due iniziative a Santo Stefano di Cadore: le celebrazioni per la Festa della Repubblica del 2 giugno in piazza Roma, con la lettura dal vivo di stralci della Costituzione Italiana e di alcuni brani storici, e, lo scorso agosto, la Festa dell'Emigrante, con le letture di fiabe e racconti per bambini, all'aperto presso il parco Medola. Ma il vero e proprio debutto per I Comelianti nel campo degli spettacoli teatrali è arrivato con la messa in scena della prima commedia comica interamente ideata, scritta e realizzata dal gruppo stesso, intitolata "Cinematti da Legare", la quale ha esordito lo scorso giugno ad Auronzo di Cadore, nell'ambito della rassegna "Cadore Arts Festival", ed è stata riproposta, sempre nel mese di giugno, a Costalissoio, e poi, in agosto, a Dosoledo, per la prima volta in un "teatro all'aperto".

Chiusosi il periodo di esibizioni estive, il gruppo teatrale I Comelianti, che vede nelle sue fila: Alessandro Zandonella, Annalisa De Zolt, Claudio Sacco Proila, Giorgia Comis, Lorenzo Tonon, Manuele Carbogno, Monica Pomarè e Laura De Mario, ma che è sempre aperto ai nuovi "teatranti" che volessero unirsi alla compagnia, ricomincerà la sessione di prove autunnale presso il Teatruto di Costalissoio, con l'intenzione di scrivere e provare delle nuove commedie comiche da portare in scena tra la fine dell'anno in corso e l'inizio del prossimo, mentre diversi altri progetti futuri saranno legati alle varie iniziative culturali e letterarie portate avanti dalle organizzazioni e dalle associazioni sparse sul territorio.

Vedi l'articolo:

  • 008_Articolo_Comelianti

     

Associazione culturale
Gruppo teatrale "I Comelianti"
Via Venezia, 15
32045 Santo Stefano di Cadore (BL)
C.F. e P. IVA: 01153850258

Logo