Tre giorni intensi di libero teatro
Bella iniziativa del gruppo teatrale "I Comelianti" di S. Stefano

Il Cadore - Anno LXIII - N. 8 - agosto 2015 - pagina 9

Il gruppo teatrale "I Comelianti" di S. Stefano di Cadore è reduce di un'iniziativa didattico-culturale veramente meritoria: un laboratorio teatrale che si è tenuto a Dosoledo. L'iniziativa porta la firma del Centro studi dell'Unione italiana libero teatro. Il laboratorio si intitolava "All'improvviso".
Per Dosoledo e per il Comelico si è trattato di un'esperienza unica, di un'occasione culturale senza precedenti. E il tutto grazie a questo Centro studi che ha tra i suoi scopi la promozione dell'attività di formazione attraverso incontri sul territorio.
I partecipanti, provenienti da tutto il Veneto, sono stati accompagnati dal docente Francesco Faccioni, attore e regista di esperienza oltre che direttore artistico della compagnia "Il Teatro dei Picari" di Macerata, in un percorso teatrale che ha esplorato le qualità necessarie per improvvisare sulla scena, per sviluppare il ritmo, per misurare la reattività e la presenza scenica, per rapportarsi con chi recita con te e con le situazioni di scena senza schemi preordinati.
I veri protagonisti delle lezioni sono stati il proprio corpo e la propria voce, spesso accompagnati e guidati dalla musica, ma anche le maschere di legno tradizionali del Comelico unitamente a maschere dell'isola di Bali in un connubio inedito ma particolarmente riuscito che ha visto il suo culmine in una rappresentazione "improvvisata" all'interno di uno dei tabià tipici di Dosoledo, fra lo stupore dei paesani e dei turisti che casualmente si sono trovati a passare di là.
L'occasione è stata propizia anche per promuovere il territorio. Infatti l'organizzazione del corso ha rappresentato un'opportunità per pubblicizzare il Comelico e per far conoscere le bellezze e le particolarità paesaggistiche, culturali e tradizionali ai corsisti e agli accompagnatori che hanno preso parte all'iniziativa. Non è stato tralasciato poi l'aspetto turistico locale, offrendo agli ospiti l'opportunità di conoscere alcune piccole attività locali e di alloggiare presso una struttura alberghiera del posto.
Durante le giornate del laboratorio non sono mancati i momenti conviviali a cominciare da una cena a base di prodotti tipici. A tavola c'è stato modo di approfondire la conoscenza e condividere le proprie esperienze teatrali, creando nuove amicizie e rinsaldando i rapporti di interscambio culturale fra le diverse realtà artistiche.
Al termine della terza giornata, per chiudere "in bellezza", gli ospiti hanno anche visitato con molto interesse lo spazio museale di Algudnei di Dosoledo.

I membri del gruppo teatrale I Comelianti

Vedi l'articolo:

  • 044_Articolo_Comelianti

     

Associazione culturale
Gruppo teatrale "I Comelianti"
Via Venezia, 15
32045 Santo Stefano di Cadore (BL)
C.F. e P. IVA: 01153850258

Logo